Analisi tecnica XLMEUR 24.01.2022

Lettura 2 minuti


PREVISIONI

Stellar Lumens prova a rallentare la discesa delle sessioni precedenti, terminando la giornata del weekend a 0,1778 euro, pari ad un rimbalzo che la seduta del 23 gennaio fissa al 4,77%.

La configurazione tecnica del token no-profit rimane comunque compromessa, anche se il forte ipervenduto segnalato dai principali indicatori di analisi grafica sarebbe sufficiente a favorire una pausa di consolidamento.

Nel breve termine, importante quindi la tenuta del sostegno individuato a 0,1626 centesimi di euro, in quanto in grado di generare un eventuale ciclo di riaccumulo.

Ciò nonostante, un’inversione di tendenza dovrà prima misurarsi con la resistenza calcolata a 0,1740 euro, mentre il breakout di quest’ultimo livello potrà innescare un reverse di tipo direzionale con obiettivo che specifiche fibo stimano a 0,1860 euro.

XLM 30 min, punti di flesso. La retta di regressione genera uno short flag

In basso, invece, il prezzo, zavorrato dal sentiment molto negativo presente sulle asset class a più alto rapporto rischio – rendimento, oltre allo short flag evidenziato dalla retta di regressione di breve periodo, pesano su XLM; fattori che potranno consentire la continuazione delle svendite di Stellar Lumens e ribassi verso il supporto tecnico ricavato a 0,1366 euro.

Dal punto di vista statistico, il mercato di riferimento appare pertanto in controllo dei venditori e, quanto meno in fase di scrittura, è più difficile teorizzare su una pronta reazione dei compratori del token che circola sulla blockchain Stellar.  

S3S2S1PIVOTR1R2R3
0,13660,18660,20930,25430,29930,32700,3720
FIBO PIVOT DAILY XLM/EUR

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)