Analisi tecnica Bitcoin ($) 01.02.2021

Lettura 2 minuti


PREVISIONE

Nelle giornate del weekend il prezzo di Bitcoin si è mosso meno e su Coinbase ha chiuso la sessione giornaliera del 31 gennaio a 33.137 dollari. In stesura, la criptovaluta più capitalizzata staziona sopra il sostegno fibo a 32.400 ($), irrigidita da una costante pressione di vendita.

L’asset virtuale fatica dunque a riconquistare direzionalità verso l’alto, nonostante gli investitori istituzionali seguitino a mostrare interesse per Bitcoin a fronte di una crescente esposizione ai contratti future del Chicago Mercantile Exchange (CME).

D’altro canto, la liquidazione del derivato simmetrico su BTC per 4,9 miliardi di dollari il 29 gennaio scorso non sembra averne condizionato la volatilità. Sul versante tecnico, l’analisi quantitativa conforta su tutti i timeframe, ma prima di un nuovo allungo sarà utile la persistenza di un ciclo di riaccumulo sopra 30 / 32 mila dollari.

Una dimostrazione di forza giungerebbe soltanto dopo il breakout della resistenza tecnica calcolata a 39.490 dollari, sebbene un vero e proprio market timing a sostegno della bull run di gennaio sarebbe fornito da acquisti sopra 42 mila dollari, fino a consentire una prima proiezione teorica con target a 50($)K. Più difficile al momento ipotizzare una flessione consistente dei prezzi.  

S3S2S1PIVOTR1R2R3
24.16727.78530.01933.63737.25439.48943.106
PIVOT ORARI BTC/USD

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)