Analisi tecnica Bitcoin ($) 05.07.2019

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

La fase di apprezzamento che ha accompagnato Bitcoin in queste ultime settimane ha richiamato gli investitori sulle piattaforme di trading. Il Chicago Mercantile Exchange, che opera nello scambio di future e derivati a Chicago e New York e con servizi di cambio a Londra, ha dichiarato di aver registrato il picco massimo in termini di volumi giornalieri sul titolo simmetrico di Bitcoin. Di fatto, la regina delle criptovalute prova in queste ore a recuperare direzionalità dopo il pullback sopra i 10.000 dollari. In questa occasione Bitcoin($) ha fornito agli investitori la possibilità di fare acquisti a livelli convenienti che hanno supportato chiusure superiori alla media mobile semplice a 20 giornate. SMA (20) resta in concreto un valido supporto dinamico a sostegno di ripartenze long. Sul versante tecnico inoltre, se anche l’RSI sia tuttora neutro attorno i 54 punti, entrambe le medie mobili inclinate verso l’alto supportano il mercato di riferimento, suggerendo che i compratori incamerano un vantaggio statistico sostanziale. La coppia BTC/USD, dunque, potrebbe riprendere a salire con una certa costanza verso la resistiva a 12.500$. Ciò nonostante, solamente se quest’ultimo livello sarà superato saranno possibili allunghi ulteriori della divisa digitale crittografata. In basso, il cedimento di quota 10.000 dollari indebolirebbe la price action, ed una chiusura sotto i 9.000$ unita ad un breakdown che tagliasse short  SMA (50), su grafitazione daily, consentirebbe un’inversione ribassista di tendenza.      

PIVOT ORARI BTCUSD: S3 4.850, S2 8.430, S1 10.130 PP 12.010, R1 13.720, R2 15.600, R3 19.170

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante, remunerativo per gli utilizzatori ed in grado, tra poco tempo, di restituire profitti mediante la visualizzazione delle pubblicità dei siti internet che visiti, come già avviene in Francia, USA, Canada, Regno Unito e Germania.

Download Brave browser

Di Vincenzo Augello