Analisi tecnica Bitcoin ($) 10.06.2021

Lettura 2 minuti


PREVISIONE

Il rimbalzo dell’11% e la chiusura a 37.403 dollari per Bitcoin nella giornata del 9 giugno riaccendono la speranza di poter uscire presto dal bear market che imperversa dal mese di maggio sulla criptovaluta più capitalizzata.

Nelle ultime sessioni BTC è sceso a ridosso dei 32 mila dollari ed ha poi reagito con un veloce recupero attorno quota 37.500($) , dove finora è stato respinto.

Sul versante tecnico, soltanto il breakout e l’assenza di falso segnale long sopra quest’ultima linea resistiva potrebbe consentire una risalita più consistente. Ciò nonostante, saranno la rottura in acquisto della resistenza statica a 41.792($) e soprattutto di quella dinamica tracciata dalla media mobile a 200 giornate che passa a 41.905 dollari a poter fornire una valida dimostrazione di forza e l’uscita dal ciclo dovish.

In basso, invece, il breakdown del sostegno grafico a 32.623 ($) invaliderebbe la fase di riaccumulo corrente oltre i deboli e recenti progressi, fino a sostenere un’ulteriore discesa verso l’area psicologica e il round number calcolati a 30.000 dollari per un bitcoin.

Dal punto di vista speculativo, l’incremento dei volumi in CALL e dell’open interest in PUT sul sottostante BTC, all’estremo alto di contrattazione, segnalati dal portale CryptoRank.io, non rappresentano vantaggio statistico per i venditori.              

S3S2S1PIVOTR1R2R3
31.20333.22534.47536.49838.52039.77041.792
PIVOT BTC/USD 240 MINUTI

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)