Analisi tecnica Bitcoin ($) 28.12.2020

Lettura 2 minuti


PREVISIONE

Nella giornata del 27 dicembre Bitcoin ha aggiornato i massimi storici salendo fino a quota 28.387 ($)  (prezzo Coinbase), prima di una veloce correzione che ha spinto la criptovaluta a chiudere la sessione del weekend a 26.258 dollari per un bitcoin.

Le attese di apprezzamento sono state dunque rispettate e, nonostante il forte ipercomprato segnalato dall’analisi quantitativa di breve termine, si stima la probabilità che il trend corrente possa seguitare.

D’altra parte, l’attuale pressione rialzista poggia su fondamenta piuttosto solide, come la minore offerta disponibile sugli exchange e l’enorme partecipazione agli acquisti di trader e operatori istituzionali.

Dal punto di vista dell’analisi tecnica tradizionale, in grafica non sono disponibili strutture di prezzi che suggeriscano potenziali punti di flesso, perciò ad un’analisi previsionale restano i modelli statistici come le resistenze fibonacci, visto peraltro che anche la deviazione standard è in aggiornamento e sui massimi di volatilità storica.

L’overbought può dunque impedire nuovi allunghi e innescare una pausa di consolidamento – riaccumulo, mentre solo il breakdown della soglia di supporto ai 20K potrebbe rallentare la corsa agli acquisti. Improbabile pertanto l’inversione del trend primario inizializzatosi a ottobre attorno i 10 mila dollari, per cui l’assenza di falso segnale long sopra 28.000 ($) può avvicinare l’asset virtuale al primato dei 30.000 dollari.       

S3S2S1PIVOTR1R2R3
18.98721.47523.01225.50027.98829.52532.013
PUNTI ORARI FIBONACCI

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)