Analisi tecnica EURUSD 01.07.2019

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata di venerdì il cambio euro/dollaro (EUR/USD)  ha mantenuto scarni livelli di volatilità chiudendo a 1,1367. La compressione dei valori di mercato nelle giornate precedenti alimenta adesso le probabilità di un incremento della variabilità dei prezzi di tipo direzionale. Di fatto, il cedimento di quota 1,1350 richiama l’attenzione dei ribassisti ed una discesa è attesa fino a quota 1,1310 dove è posto un supporto tecnico. La tenuta di quest’ultimo livello dovrebbe evitare ribassi più consistenti, infatti solo una chiusura giornaliera sotto 1,1275, in area 61,8% fibo, può provocare una correzione ulteriore verso 1,1240. Al rialzo, invece, un segnale di riscatto giungerebbe con il recupero di quota 1,1350, a ripristino del ciclo range bound antecedente tra 1,1350 e 1,14. Sulla rivalutazione del dollaro USA depone la circostanza niente affatto trascurabile secondo cui la Federal Reserve non sembra più intenzionata a sostenere le aspettative per un taglio dei tassi il prossimo 31 luglio.  James Bullard, governatore della Fed distrettuale di St. Louis, in particolare, ha dichiarato che una riduzione del costo del denaro di 50 punti base è un’ipotesi prematura. La componente derivata del cambio EUR/USD, peraltro, registra un moderato aumento delle posizioni in acquisto da parte delle grandi banche d’investimento, giustificato dalla congiuntura per cui il mercato continua a pensare ad un taglio dei Fed Funds Rate prima della fine dell’anno.

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1,1235, S2 1,1310, S1 1,1340, P 1,1375, R1 1,1410, R2 1,1445, R3 1,1515

(riproduzione riservata)

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante, remunerativo per gli utilizzatori ed in grado, tra poco tempo, di restituire profitti mediante la visualizzazione delle pubblicità dei siti internet che visiti, come già avviene in Francia, USA, Canada, Regno Unito e Germania.

Download Brave browser

Di Vincenzo Augello