Analisi tecnica EURUSD 03.03.2020

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata di lunedì 2 marzo il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ha compiuto un ulteriore allungo ed è risalito fino 1,1185 prima di chiudere la sessione a 1,1133. La struttura grafica del principale cambio forex è in netto miglioramento e la rottura in acquisto di quota 1,11 indica che anche le prospettive di medio termine stanno crescendo. In ambito macroeconomico, sul rally dell’Euro verso il biglietto verde hanno contribuito le ultime dichiarazioni del governatore della Federal Reserve, Jerome Powell, che ha lasciato intendere la concreta possibilità di un taglio di almeno 0,25 punti del tasso di interesse nella prossima riunione in programma il 18 marzo, per sostenere l’economia a fronte del rischio di pandemia globale.

Sul versante dell’analisi tradizionale è comunque probabile una fisiologica fase di scarico di breve periodo al di sopra del sostegno calcolato a 1,10, mentre il breakout di quota 1,1150, in assenza di falso segnale long, potrebbe spingere il cross EUR/USD verso la resistenza tecnica posizionata a 1,1220 prima e in direzione di quella a 1,1245 in un momento successivo. In basso, visti gli elevati valori di deviazione standard, la discesa eventuale sotto quota 1,11 segnalerebbe il ritorno dei venditori e l’attendibilità di uno storno fino 1,1060. Difficile per adesso ipotizzare una inversione del sentiment.      

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1.0880, S2 1.0950, S1 1.0990, P 1.1040, R1 1.11, R2 1.1150, R3 1.1220

(riproduzione riservata)

Di Vincenzo Augello

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante ed in grado di restituire guadagni mediante la visualizzazione degli annunci pubblicitari.

Download Brave browser