Analisi tecnica EURUSD 04.02.2022

Lettura < 1 minuto


PREVISIONE

Nella giornata di giovedì 3 febbraio il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) è risalito dell’1,18% ed ha terminato la sessione giornaliera a quota 1,1439.

Dal punto di vista macroeconomico, il pair più trattato dal mercato valutario ha beneficiato del cambio di passo della Banca Centrale Europea (BCE) che non esclude la revisione al rialzo del costo del denaro già nel 2022.

Sul versante più prettamente tecnico, invece, l’uscita long dall’area di contrazione attorno 1,1270 e 1,1380 aumenta il vantaggio statistico dei compratori e sostiene le probabilità di inversione bullish.

Ciò nonostante, prima di assistere ad un vero e proprio reverse tecnico di tendenza e alla rottura della media mobile a 200 giornate, in stesura a 1,1678, sarà utile il breakout della resistenza individuata con specifiche fibo a 1,1499.

In basso, pertanto, soltanto il breakdown del livello grafico supportivo a 1,1270 invaliderebbe i recenti progressi fino a fornire l’impulso verso nuovi ribassi.

S3S2S1PIVOTR1R2R3
1,11891,12691,11291,13841,14551,14991,1569
EUR/USD 15 MIN FIBO PIVOT

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)