Analisi tecnica EURUSD 06.09.2021

Lettura 2 minuti


PREVISIONE

Nella giornata del weekend, dopo il rebound da quota 1,17, Il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ha subito la pressione in vendita dei seller ed è stato respinto in area 1,19, per cui archivia la sessione di venerdì 3 settembre in lieve flessione, in linea alla chiusura del giorno prima, attorno quota 1,1878.

Dal punto di vista quantitativo, la tenuta del supporto volumetrico calcolato in zona 1,1860 è in grado di favorire un ciclo di riaccumulo e consolidazione che potrebbe provocare la continuazione del sottotrend rialzista e la rottura della resistenza individuata a 1,19.

VAH: [(Value Area High 02.09.2021) volume profile]

Peraltro, il breakout di quest’ultimo livello può generare l’estensione dei valori di mercato e l’attacco alla resistenza dinamica tracciata dalla media mobile semplice a 200 periodi che in stesura passa a 1,2002.

Nella parte inferiore del grafico, invece, l’assenza di falso segnale short sotto la supportiva a 1,1860 potrebbe alimentare l’attenzione dei venditori, per poi provocare le vendite del cross EUR/USD capaci di invalidare i recenti progressi e fornire un segnale negativo di tipo direzionale con approdo a 1,18 prima e 1,1765 in una fase successiva del ribasso.     

S3S2S1PIVOTR1R2R3
1,15651,16551,17111,18011,18911,19461,2036
FIBO PIVOT EURO DAILY

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.