Analisi tecnica EURUSD 07.06.2021

Lettura < 1 minuto


PREVISIONE

Nella seduta del weekend del 4 giugno il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ha chiuso a quota 1,2166 dopo un veloce rimbalzo sostenuto dai deboli dati macro del mercato del lavoro americano.

Peraltro, il combinato disposto di attesa di conferma della politica monetaria USA e di una ripresa economica globale, potrà consentire la prosecuzione del ciclo positivo del cross valutario più liquido.

Da un punto di vista tecnico, nonostante il recente rebound, l’analisi quantitativa e lo scenario grafico di breve periodo rimangono instabili, per cui soltanto il breakout della resistenza individuata da specifiche fibo a 1,2262 potrà consentire avvicinamento al test della struttura resistiva in area 1,2325/35.

Di fatto, soltanto la rottura senza falso segnale long di quest’ultimo potenziale punto di flesso fornirebbe una valida dimostrazione di forza fino ad aprire ulteriori spazi di crescita.

In basso, invece, risulterebbe critica la discesa sotto 1,2094, in quanto in grado di inizializzare una rapida svendita in zona 1,2055-1,2060 prima e un pericoloso market timing ribassista di tipo direzionale con ritorno a 1,20, in una fase successiva dello short.  

S3S2S1PIVOTR1R2R3
1,18741,19811,20481,21551,22621,23281,2435
PIVOT DAILY EUR/USD

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)