Analisi tecnica EURUSD 10.06.2019

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata di venerdì il cambio euro/dollaro (EUR/USD) ha compiuto un consistente recupero fino a quota 1,1347. La coppia ha espresso un movimento in pullback dal livello 1,1250 che ha prima infranto la resistenza a 1,1324 per poi accelerare per altri 23 punti. In fase di scrittura di questa analisi, 8.20 (UTC + 2), il principale rapporto del mercato valutario è in correzione e le percentuali di ritracciamento fibonacci indicano proprio attorno 1,1250 l’area di attenzione più significativa. Sulla direzionalità del cross hanno influito i deboli dati sull’occupazione rilasciati dagli Stati Uniti (NFP) e l’atteggiamento più falco che colomba della BCE che non esclude un rialzo dei tassi di interesse entro la fine dell’anno. Sul versante grafico la situazione è in miglioramento ed i principali strumenti di analisi quantitativa registrano un rafforzamento della pressione rialzista sul breve e sul medio termine e target a 1,1370 e 1,14. Ciò nonostante prima di un nuovo allungo sarà necessaria una fase di riaccumulo sopra 1,1250/60. In basso, critico sarebbe il cedimento del sostegno posto a 1,1220 in quanto potrebbe recuperare l’interesse dei venditori ed invalidare la visione bullish.     

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1,0902, S2 1,1091, S1 1,1212, P 1,1280, R1 1,1400, R2 1,1468,R3 1,1658

(riproduzione riservata)

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante, remunerativo per gli utilizzatori ed in grado, tra poco tempo, di restituire profitti mediante la visualizzazione delle pubblicità dei siti internet che visiti, come già avviene in Francia, USA, Canada, Regno Unito e Germania.

Download Brave browser

Di Vincenzo Augello