Analisi tecnica EURUSD 11.07.2019

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata di mercoledì il cambio euro/dollaro (EUR/USD) ha fornito un rapido spunto rialzista che ha condotto le quotazioni fino a quota 1,1264.  L’impennata dei valori di mercato della coppia EUR/USD è stata favorita dalle ultime dichiarazioni di Jerome Powell, numero uno della Fed, che al Congresso ha mandato un segnale inequivocabile circa un prossimo taglio del costo del denaro USA. La situazione tecnica di breve periodo è dunque migliorata, con i principali indicatori di analisi quantitativa che registrano il recupero della pressione rialzista. Tuttora debole invece la visione di medio termine. In buona sostanza, solo il ritorno sopra 1,1330 potrebbe restituire un segnale di tenuta. In basso, l’eventuale discesa sotto 1,1250 consentirebbe il ripristino del mercato laterale compreso tra 1,1200 e 1,1290 che coincide con un’importante struttura grafica di tipo resistivo. In effetti, una potenziale rottura short sotto 1,1180 può ancora inizializzare un drastico calo del mercato di riferimento ed innescare un’inversione ribassista di tendenza. Sul versante operativo, quindi, finché la quotazione rimarrà sopra 1,12 è preferibile prendere in considerazione l’idea di acquistare il cross ad ogni rialzo intraday.  

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1,0940, S2 1,1100, S1 1,1160, P 1,1270, R1 1,1330, R2 1,1430, R3 1,1595

(riproduzione riservata)

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante, remunerativo per gli utilizzatori ed in grado, tra poco tempo, di restituire profitti mediante la visualizzazione delle pubblicità dei siti internet che visiti, come già avviene in Francia, USA, Canada, Regno Unito e Germania.

Download Brave browser

Di Vincenzo Augello