Analisi tecnica EURUSD 19.02.2020

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Prosegue la discesa del principale cambio forex. Nella giornata di martedì il cross Euro/Dollaro (EUR/USD) ha subito un nuovo decremento dei valori di mercato ed è sceso fino 1,0785 prima di chiudere la sessione a 1,0791. Dal punto di vista dell’analisi tecnica classica, la tenuta del livello di supporto individuato a 1,0790 può impedire ulteriori cedimenti dell’asset, che avrebbero un primo target a ridosso di 1,0770 ed un secondo obiettivo attorno 1,0740. Prima di poter assistere ad un rimbalzo di una certa consistenza del rapporto valutario in questione sarà necessaria una fase di riaccumulo e consolidazione sopra 1,0825, mentre un tentativo di inversione del trend primario si avrebbe soltanto dopo il breakout di quota 1,11, corrispondente alla percentuale 61,8 dei ritracciamenti fibo misurati sul drawdown cominciato il 3 febbraio scorso.

Sul fronte dell’analisi quantitativa, il forte ipervenduto sostiene gli indicatori di brevissimo periodo, ma rimangono negativi quelli sul medio termine. In ambito macroeconomico pesano sulla divisa unica europea la recente serie di fondamentali tedeschi deludenti, anche in forza dei quali EUR/USD, da inizio anno, ha perso circa il 3,4% del suo valore nei confronti del greenback. Non aiuta inoltre l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus che pone ad una maggiore esposizione i mercati della  Zona Euro rispetto ad altre economie.

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1.0611, S2 1.0743, S1 1.0791, P 1.0874, R1 1.0923, R2 1.1006, R3 1.1138

(riproduzione riservata)

Di Vincenzo Augello

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante ed in grado di restituire guadagni mediante la visualizzazione degli annunci pubblicitari.

Download Brave browser