Analisi tecnica EURUSD 20.04.2020

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata del weekend il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ha raggiunto quota 1,0892 prima di chiudere la sessione giornaliera a 1,0870. La situazione grafica rimane incerta e i principali indicatori di analisi quantitativa sono negativi sul breve, medio e lungo periodo.

Sul mercato di riferimento pesa il timore che si possa assistere ad un ritorno del rischio italiano, con i rendimenti dei titoli a breve scadenza più elevati a causa della mancanza di linee guida dell’UE per soccorrere le economie colpite dalla pandemia da Coronavirus. La coppia EUR/USD, di fatto, non è ancora riuscita a varcare la soglia di 1,09 e il Dollaro USA, bene rifugio per eccellenza, resta sorvegliato speciale dai cassettisti, in ragione delle stime che prevedono una grave recessione globale.

Sul versante dell’analisi tecnica tradizionale, un segnale di vendita di tipo direzionale arriverebbe dopo il breakdown della forte area di supporto compresa tra 1,0680 e 1,0660. Invece, il ritracciamento in atto dai minimi di marzo dovrà affrontare un primo duro ostacolo 1,0965 e un secondo a 1,1050 dove passa la media mobile a 200 periodi.Tuttavia, il ritorno sopra quest’ultima zona di prezzo è condizionato da un’adeguata fase riaccumulativa al di là della resistenza calcolata a 1,0890.

PIVOT 30 MIN EURUSD : S3 1.0710, S2 1.0785, S1 1.0880, P 1.0912, R1 1.0965, R2 1.1040, R3 1.1069

(riproduzione riservata)

Di Vincenzo Augello

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante ed in grado di restituire guadagni mediante la visualizzazione degli annunci pubblicitari.

Download Brave browser