Analisi tecnica EURUSD 22.02.2021

Lettura 2 minuti


PREVISIONE

Nella giornata del weekend il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) è rimbalzato fino 1,2144 prima di chiudere la sessione di venerdì 19 febbraio a 1,2114.

Nonostante la moderata reazione della principale coppia del mercato valutario, la struttura grafica di breve termine rimane contrastata. Probabilmente, soltanto il breakout della resistenza tecnica calcolata a quota 1,2270 sarebbe in grado di fornire al cross una nuova dimostrazione di forza.

Dal punto di vista finanziario, la presenza di opzioni CALL C.M.E., su strike 1,2250 out of the money con open interest elevato e scadenza venerdì 26 febbraio, può favorire i compratori ed innescare una rapida accelerazione del prezzo verso l’alto, con obiettivo potenziale attorno 1,24 (resistenza tecnica).

In basso, importante la tenuta del livello di sostegno evidenziato a 1,1860, in quanto il cedimento alimenterebbe una discesa consistente di tipo direzionale.  

Sul versante dei fondamentali, la prospettiva che l’economia USA surclasserà quelle del resto del mondo, potrà imprimere trazione e risollevare il biglietto verde, in scia al mercato azionario che al momento mostra una correlazione diretta con la valuta statunitense.

Inoltre, poichè le banche centrali sono praticamente flat a causa delle vaccinazioni in corso, gli investitori potrebbero dare maggior peso alle proiezioni di crescita USA.

S3S2S1PIVOTR1R2R3
1,18081,19571,20411,21051,21901,22541,2402
PIVOT 4H EUR/USD

Di Vincenzo Augello

(riptoduzione riservata)