Analisi tecnica EURUSD 24.06.2019

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata di venerdì il cambio euro/dollaro (EUR/USD) ha compiuto un veloce recupero ed è risalito fino a quota 1,1378 prima di chiudere a 1,1369. La situazione grafica è migliorata ed i principali indicatori di analisi quantitativa sono positivi sul breve e sul medio periodo; ciò nonostante la prosecuzione del bull market è condizionata dal superamento della resistenza statica individuata in area 1,14/1,1395, dove è presente un’importante struttura di valore. Sul fronte finanziario gli smart money aumentano le posizioni in acquisto sui derivati simmetrici con sottostante la moneta UE, il che lascia presumere ad una potenziale inversione di tendenza del trend primario da parte della coppia EUR/USD. Il reverse verosimilmente troverebbe conferma dopo la chiusura daily sopra la media mobile a 200 giornate che viaggia attorno 1,1350. D’altronde è opportuno ricordare come la media mobile a 200 giorni tenda a richiamare molta attenzione da parte degli investitori, pertanto, è possibile una significativa resistenza. Da un punto di vista tecnico, infatti, soltanto il breakout dalla barriera posta a 1,14 potrebbe inizializzare il reverse bullish delle quotazioni e provocare nelle giornate  successive un allungo di una certa consistenza verso l’obiettivo più ambizioso calcolato a 1,1540. Critica invece una discesa sotto 1,13, in quanto può tuttora innescare una flessione in area 1,1160/50.

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1,0966, S2 1,1108, S1 1,1159, P 1,1251, R1 1,1301, R2 1,1393, R3 1,1536

(riproduzione riservata)

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante, remunerativo per gli utilizzatori ed in grado, tra poco tempo, di restituire profitti mediante la visualizzazione delle pubblicità dei siti internet che visiti, come già avviene in Francia, USA, Canada, Regno Unito e Germania.

Download Brave browser

Di Vincenzo Augello