Analisi tecnica EURUSD 7.10.2019

Lettura 2 minuti

PREVISIONE

Nella giornata del weekend il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ha compiuto un recupero sostanziale sostenuto dal forte ipervenduto di breve e medio termine. La tendenza primaria però rimane ribassista anche se una persistente fase riaccumulativa sopra la fascia di prezzi compresa tra 1,09 e 1,0940 potrebbe favorire la continuazione del rimbalzo attuale e spingere i valori di quotazione sopra 1,10, a ridosso del prima importante barriera resistiva individuata a 1,1020. Peraltro, il breakout eventuale da quest’ultimo livello più facilmente consentirebbe l’allungo del cross EUR/USD verso 1,1075. Sul fronte dell’analisi quantitativa gli indicatori più utilizzati dagli operatori virano long sul breve periodo, mentre restano negativi su outlook più estesi. In ambito macroeconomico pesano sul greenback i dati negativi dell’ISM-servizi che replicano quelli della manifattura di qualche giorno prima e che di fatto aumentano i timori di una recessione dell’economia a stelle e strisce. Salgono infatti anche le probabilità che la Federal Reserve riduca il costo del denaro più volte prima della fine del 2019, indebolendo così la divisa USA. Sul versante operativo la rottura in acquisto di 1,10 indicherà una tendenziale prevalenza dei compratori sui venditori e market timing rialzista. Viceversa, il breakdown da 1,09 segnalerà la presenza dei venditori e la circostanza tecnica che le vendite stanno diventando più insistenti con obiettivo a 1,0830. (Di Vincenzo Augello).   

PIVOT ORARI EURUSD : S3 1,0710, S2 1,0830, S1 1,0907, P 1,0950, R1 1,1025, R2 1,1075, R3 1,1195

(riproduzione riservata)

Per gli appassionati di criptovalute

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante, remunerativo per gli utilizzatori ed in grado, tra poco tempo, di restituire profitti mediante la visualizzazione delle pubblicità dei siti internet che visiti, come già avviene in Francia, USA, Canada, Regno Unito e Germania.

Download Brave browser