Analisi tecnica XLMEUR 01.11.2021

Lettura 2 minuti


PREVISIONE

Dopo la discesa di fine ottobre terminata a 0,2712 centesimi di euro (fonte Coinbase), Stellar ha compiuto un rapido balzo in avanti e ha concluso la sessione di Halloween a 0,3225€, con un incremento del 3,81% rispetto alla chiusura del giorno prima.

La situazione tecnica e quella quantitativa rilasciano segnali confortanti, ciò nonostante Stellar si muove a ridosso di punti di flesso significativi, per cui una dimostrazione di forza giungerebbe soltanto a seguito del breakout della resistenza tecnica calcolata a 0,3534€, rottura che invaliderebbe l’area di compressione sviluppatasi sopra la base di supporto grafico limitrofa a 0,28 centesimi di euro, fino ad aprire interessanti spazi di crescita.

In basso, invece, pericoloso il cedimento del sostegno volumetrico individuato in zona 0,2669€, in quanto potrebbe preannunciare una rapida liquidazione del token che circola sulla blockchain no profit.

La discesa sotto quest’ultimo livello corrisponde infatti alla value area high (VAH) di lungo periodo, che se attraversata al ribasso alimenterebbe il vantaggio statistico dei venditori a breve ed una possibile correzione verso 0,23 centesimi di euro prima e 0,22€ in un momento successivo del ribasso.

VAH LONG TERM XLM/EUR 0,2669€

Al contempo, però, VAH rappresenta soglia dei prezzi dove è lecito attendersi la reazione dei cripto-investitori e il ritorno della pressione rialzista. Quindi, almeno in stesura, è più difficile teorizzare in merito a svalutazioni consistenti del cripto-network Stellar Lumens.

S3S2S1PIVOTR1R2R3
0,18470,23130,26010,30680,35340,38220,4289
FIBO PIVOT DAILY XLM/EUR

Di Vincenzo Augello

(riproduzione riservata)