C’è chi avverte gli operatori: “Alla larga da Bitcoin”

Lettura 3 minuti

Bitcoin di recente si è rivalutato molto, ma secondo alcuni, tra esperti ed analisti, non è il momento di comprare.

C’è chi dice: “Stai lontano da Bitcoin”

La sensazione è che gli acquisti in corso non dureranno, e che c’è solo il sette per cento di probabilità che l’asset raggiunga di nuovo il suo massimo storico di 20.000 dollari quest’anno. Gavin Smith, CEO di Panxora ha detto in proposito:

Il nostro orientamento per il 2020 è verso una persistente ed elevata volatilità, alla fine dell’anno invece si dovrebbe restare sopra i 7.000 dollari con una tendenziale verso nuovi massimi nel 2021… Il nostro punto di vista è che i mercati siano tirati da un lato dall’esigenza di copertura dall’inflazione che spinge BTC verso l’alto, mentre allo stesso tempo l’economia globale sta subendo un vero e proprio shock della domanda, che potrebbe spingere Bitcoin verso il basso

L’idea che serpeggia in queste ore è che le ultime ondate di acquisti siano temporanee, perchè la gente valuta BTC come un possibile “porto sicuro”, in ragione soprattutto della pandemia da Coronavirus. Solo che, quando il vaccino sarà in circolo, è probabile che la criptovaluta perderà molto del suo appeal, dato che anche il Dollaro si potrà indebolire come, d’altro canto, ha già iniziato a fare.  

Altri, come lo scrittore ed esperto di codifica Jimmy Song, ritengono che la valuta virtuale abbia incontrato una sorta di intoppo, lo dimostrerebbe il fatto che non sta attirando l’attenzione dei mass media.  

Egli afferma:

Fino a quando i prezzi non aumenteranno nel negozio di alimentari, Bitcoin non decollerà. Sospetto che ci vorranno altri nove mesi o giù di lì… Non ci sono così tanti soldi da mettere su Bitcoin quando la gente cerca di sopravvivere

Tuttavia, il prezzo della moneta digitale è andato oltre i 10.000 dollari più di una volta quest’anno, anche se per poco tempo. Adesso però le circostanze sembrano diverse, perché non solo BTC sta consolidando sopra i 10.000 dollari, ma sta anche continuando a salire.

La tendenza al rialzo può continuare 

Proprio ieri, per esempio, Bitcoin è stato scambiato poco sopra gli 11.000 dollari. Ed anche oggi, in fase di scrittura segna valori simili. Data la situazione, molti analisti, come Joe Di Pasquale di Bit Bull Capital, pensano che il prezzo di Bitcoin seguiterà a salire nelle prossime settimane, ed ha spiegato:

Ci sono cambiamenti significativi da marzo nel modo in cui gli investitori istituzionali valutano Bitcoin. Ora che anche le istituzioni si sono interessate a BTC, il prezzo ha avuto un sostegno maggiore. Non vedremo un nuovo crash come a marzo e BTC rimarrà un pò più volatile delle azioni

Di Vincenzo Augello