Chi ci permette di operare sul Forex ?

Lettura 2 minuti


E’ chiaro già dal titolo il riferimento ai Broker, che però si distinguono in due categorie: Dealing Desk (DD) e No Dealing Desk (NDD).

Nel primo caso si tratta di broker market maker, che rilascia il prezzo al quale è disposto a vendere o ad acquistare un cambio o uno strumento finanziario. Ogni trader è dunque controparte del broker, in evidente conflitto di interessi.

Di conseguenza, la quotazione della coppia forex alla quale il broker compra è quella che il trader può vendere, viceversa il Dealing Desk vende un cambio o un cross ad una quota che il trader può comprare laddove, per un uso più fedele dei termini, in finanza è cambio ogni rapporto di valute che si relaziona al dollaro USA, mentre sono cross tutti gli altri incroci in cui USD è assente.  

A causa di questo modus operandi, prezzi e quotazioni offerti dai Dealing Desk, che nel forex riguardano i rapporti di valute, potrebbero differire dai mercati, per cui l’operatore privato si espone all’insidia del requote, ovvero a “revisioni” dei prezzi, costringendo l’investitore ad entrate su livelli meno convenienti, ad esempio comprando ad un prezzo più alto o vendendo ad un prezzo più basso rispetto al true value generato dal mercato.

NO DEALING DESK

Nel caso invece del broker No Dealing Desk (NDD), l’intermediario fornisce l’accesso diretto alla rete interbancaria delle valute, per cui dà ai propri clienti i migliori prezzi disponibili. Nel dettaglio, gli NDD si suddividono in STP e ECN.

STP è l’acronimo per Straight Through Processing ed invia gli ordini dei trader retail ai liquidity provider inclusi dal circuito interbancario, in altre parole le banche.

L’ECN broker, la cui sigla sta per Electronic Communications Network permette inoltre al trader domestico di accedere all’ampio perimetro degli scambi globali dove banche, market maker, hedge fund e small trader lavorano simultaneamente, il che mette a disposizione prezzi di acquisto e vendita migliori e vantaggiosi.      

Di Vincenzo Augello


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.