Dalle linee telefoniche al Position Sizing: la formula di Kelly

Lettura: 3 minuti

John Kelly lavorava per il Bell Laboratory in AT&T e negli anni ’50 ha ideato un’espressione algebrica al fine di attenuare i rumori di fondo delle telefonate su lunga distanza. Subito dopo la pubblicazione della formula, giocatori d’azzardo e professionisti del casinò si resero conto del potenziale del sistema nella ottimizzazione delle puntate sulle corse dei cavalli e delle scommesse, tanto che alla fine anche i trader applicarono il metodo ai mercati e alla finanza.

Oggigiorno la Formula di Kelly è utilizzata da operatori finanziari come metodologia di money management nelle attività di trading e investimento di lungo periodo.

Il risultato che se ne ottiene non è altro che la possibilità di determinare una misura di investimento ottimale sulla base del capitale disponibile, ovvero una percentuale chiamata appunto “Percentuale di Kelly”, calcolabile attraverso semplici passaggi:

  • Vanno prese in considerazione le ultime 50-60 operazioni
  • Vanno presi tutti i risultati ottenuti dalle operazioni fatte con il broker in reale
  • Si calcola il valore delle probabilità di profitto dividendo i take profit per il totale delle operazioni, sia positive sia negative.
  • Si calcola il rapporto tra trade in vincita e trade in perdita, cioè il valore medio delle operazioni chiuse con un profitto fratto il valore medio di quelle chiuse con una perdita.
  • Si inseriscono i valori così calcolati all’interno della formula di Kelly, dalla quale si ottiene un numero che va da 0 a 1, in quanto percentuale.

ESEMPIO PRATICO:

Supponiamo di aver fatto 60 operazioni, di cui 45 chiuse in profitto e 15 in perdita. La media delle operazioni con un profitto è pari a 600 euro mentre la media delle perdite è di 200 euro, per cui:

  • Prob. di profitto = Operazioni in guadagno / Operazioni totali  = 45 / 60 = 0,75
  • Media operazioni in guadagno / Media operazioni in perdita = 600 / 200 = 3
  • %Kelly = Prob. di profitto – (1 – prob. di profitto) / (media profitti / perdite) = 0,75 – (1-0,75) / 3 = 66,67%

Quanto restituisce la formula di Kelly è la percentuale del capitale da poter posizionare a mercato senza esporsi al cosiddetto rischio di rovina. Per cui, se avessimo un conto trading di 10.000 euro potremmo aprire una posizione o una serie di operazioni fino a 6.667 euro.  

Il sistema richiede comunque una certa riflessione, al di là di quello che potrebbe risultare applicando i dati statistici alla formula di Kelly. Sarebbe infatti ragionevole non investire mai una somma superiore al 20%-25% del conto trading in un singolo asset. Una posizione superiore è spesso troppo elevata e replica un rischio maggiore nel lungo termine.

Il sistema resta tuttavia un punto di riferimento, sebbene non sia in grado di considerare la deviazione standard di un asset, quindi la volatilità storica di uno strumento finanziario. Ciò nonostante, Kelly in un suo articolo d’epoca spiegava che investimenti superiori alla sua percentuale incorrono in una perdita di denaro ingente e in questo senso confermava il detto “mai mettere tutte le uova nello stesso cestino”, spingendo alla diversificazione.

Però tra l’estremo di non investire e quello di investire tutto, la percentuale Kelly è una misura ottimizzata capace di massimizzare l’indice di crescita del proprio patrimonio.  

Di Vincenzo Augello


Ti potrebbero interessare:

Ridisegna il terreno di gioco se vuoi battere il mercato
Il denaro mosso dal mercato finanziario più grande al mondo
Eurobit e le sue Tecniche Operative di Trading
La combinazione Volume - Open Interest per anticipare i movimenti direzionali
Il vantaggio fornito dalla misura della volatilità
Vendite allo scoperto sui mercati valutari, cosa sono e come funzionano
Volatilità storica e implicita nel trading di valute
Stagionalità di EUR/USD. Relazioni con oro e mercati azionari
Teoria del trading valutario: cos'è il tasso di cambio ?
Il metodo smart nel trading di valute
Gli strike price delle opzioni con elevati open interest e i riflessi sul cambio EUR/USD
Le opzioni, lo strumento necessario al forex-trader per operare
Inefficienze dei cambi: le opzioni una miniera di informazioni per il trader valutario
Il January Effect sul cambio EUR/USD
Lo studio dei grafici non basta
Quote reali di ipercomprato e di ipervenduto, il ruolo della volatilità
Perchè i trader in Italia sognano Londra ?
L’indice della paura guida il mondo
La volatilità contro la logica programmata del trading istituzionale
Cosa sono i futures ?
L’uso migliore delle formazioni grafiche: trading sui busted pattern
Nel trading di valute le opportunità superano le sfide
La volatilità implicita e il peso delle opzioni sul forex (parte prima)
Come si può avviare un'attività di trading ? Vi dico la mia opinione
AvaOptions per stanare gli squali della finanza mondiale
Dove nuotano i pesci grossi: il breve e il medio periodo
Trading operativo e verifiche incrociate sul modello dei sistemi satellitari
Come leggere il COT e riconoscere il trend dominante
Forex trading pronto a ripartire nel 2020
Il prezzo contiene tutto ma dice poco
Il PUT-CALL RATIO nel trading di valute
Frequenza delle operazioni di trading
Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!

DPCM firmati dal Presidente del Consiglio Mario Draghi e dal ministro della Salute Roberto Speranza. I dettagli dal link al sito governativo dove sono elencati gli obblighi di contenimento per limitare i rischi del contagio da Coronavirus sull’intero territorio nazionale.  

Situazione Covid-19 in Italia - Dati del Ministero della Salute
Fonti bibliografiche:  I Consigli dei grandi trader. Strategie operative degli investitori professionali. 2016, autori vari, Hoepli editore.  Trading operativo sul forex. Le strategie vincenti per guadagnare sul mercato dei cambi. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Analisi tecnica e volatilità dei mercati. 2015, Kirk Northington, Hoepli editore.  Trading vincente senza farsi condizionare dalle emozioni. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Strategie operative e tecniche d'intervento nei mercati finanziari. 2015, Corey Rosenbloom, Hoepli editore.  L'arte del trading. Strategie di un professionista degli investimenti. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  L'indice della paura. 2011, Robert Harris, Mondadori editore.  Macroeconomia. 2000, Dornbusch & Fisher, Il Mulino editore.  Trattato di money management. La gestione professionale del rischio. 2018, Andrea Unger, Hoepli editore.  Trading meccanico. Strategie e tecniche non convenzionali su opzioni, azioni, future e forex. 2015, Luca Giusti, Hoepli editore.

Editing 2019,2020,2021. Eurobit.space, Brave ad network verified

Visitando questo sito accetti un utilizzo legale dei cookie da parte di Eurobit, che li adopera per fornire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.Continuando a utilizzare Eurobit.space senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo in base a EU Cookie Law.
Il portale è implementato mediante: Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716.
Servizi altresì attivi sul sito: Cloudflare; Google Analytics; Google Fonts; Google Tag Manager; Google AdSense.;Akismet;Newsletter;MailPoet;WidgetSociale-Twitter;
Alcuni di questi servizi consentono di utilizzare i Dati dell’Utente per finalità di comunicazione commerciale in diverse forme pubblicitarie, quali il banner, anche in relazione agli interessi dell’Utente. Ciò non significa che tutti i Dati Personali vengano utilizzati per questa finalità. Dati e condizioni di utilizzo sono indicati di seguito. I servizi sopra indicati potrebbero utilizzare Cookie per "identificare" l’Utente o utilizzare la tecnica del behavioral retargeting, ossia visualizzare annunci pubblicitari personalizzati in base agli interessi e al comportamento dell’Utente, rilevati anche al di fuori di questa Applicazione. Per avere maggiori informazioni in merito, si suggerisce di verificare le informative privacy dei rispettivi servizi.
widget sociali di Facebook (Facebook Inc.)
Il pulsante facebook e i widget sociali di facebook sono servizi di interazione con il social network facebook, forniti da facebook, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di LinkedIn ( LinkedIn Corporation)
Il pulsante Linkedln e i widget sociali di Linkedln sono servizi di interazione con il social network Linkedln, forniti da Linkedln, Corp. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)
Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Google+ ( Google Inc.)
Il pulsante Google+ e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Newsletter
All’interno del sito è presente una Newsletter dedicata a tutti i lettori che in modo spontaneo vogliono ricevere via email contenuti editoriali esclusivi. Per l’erogazione e la gestione della Newsletter, viene utilizzato il servizio offerto da Mailpoet e i dati raccolti vengono memorizzati sui server sicuri del servizio di erogazione. Ai sensi della privacy policy di MailPoet i dati non verranno mai utilizzati direttamente da MailPoet o da essa venduti a terzi. Mailpoet si serve di operatori opportunamente autorizzati per il mantenimento del servizio e nell’esercizio di detta funzione essi potrebbero avere accesso ai tuoi dati. Valgono, in ogni caso, le garanzie previste dalla privacy policy di MailPoet.
Akismet (Automattic Inc.)
Akismet è un servizio di protezione dallo SPAM fornito da Automattic Inc. Dati Personali raccolti: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google Fonts (Google Inc.)
Google Fonts è un servizio di visualizzazione di stili di carattere gestito da Google Inc. che permette a questo Sito Web di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine. Dati Personali raccolti: Dati di utilizzo e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy. Cloudflare
Cloudflare è un servizio di ottimizzazione e distribuzione del traffico fornito da Cloudflare Inc. Le modalità di integrazione di Cloudflare prevedono che questo filtri tutto il traffico di questa Applicazione, ossia le comunicazioni fra questa Applicazione ed il browser dell’Utente, permettendo anche la raccolta di dati statistici su di esso. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google AdSense (Google Inc.)
Google AdSense è un servizio di advertising fornito da Google Inc. Questo servizio usa il Cookie “Doubleclick”, che traccia l’utilizzo di questa Applicazione ed il comportamento dell’Utente in relazione agli annunci pubblicitari, ai prodotti e ai servizi offerti. L’Utente può decidere in qualsiasi momento di non usare il Cookie Doubleclick provvedendo alla sua disattivazione: google.com/settings/ads/onweb/optout. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Google Analytics IP anonimo(Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L'anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli stati membri dell'Unione Europea o in altri Paesi aderenti all'accordo sullo Spazio Economico Europeo l'indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l'indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all'interno degli Stati Uniti.Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Commento dei contenuti
I servizi di commento consentono agli Utenti di formulare e rendere pubblici propri commenti riguardanti il contenuto di questo Sito Web. Gli Utenti, a seconda delle impostazioni decise dal Titolare, possono lasciare il commento anche in forma anonima. Nel caso tra i Dati Personali rilasciati dall’Utente ci sia l’email, questa potrebbe essere utilizzata per inviare notifiche di commenti riguardanti lo stesso contenuto. Gli Utenti sono responsabili del contenuto dei propri commenti. Nel caso in cui sia installato un servizio di commenti fornito da soggetti terzi, è possibile che, anche nel caso in cui gli Utenti non utilizzino il servizio di commento, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui il servizio di commento è installato.
Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, l’Utente è invitato a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità di identificazione delle tecnologie basate sui Cookie, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie tramite il sito stesso.
Ultima modifica: 17 giugno 2019

Chiudi