L'ultimo giovedì di novembre negli Stati Uniti si celebra il Giorno del Ringraziamento,Thanksgiving Day, e la C.F.T.C. non ha quindi pubblicato il nuovo Cot Report, per cui l'aggiornamento sulle variazioni dei future UE/US, compresi i valori del CotIndex Oscillator, sono rimandati a sabato 5 dicembre

E’ davvero possibile guadagnare dal trading ?

Lettura: 4 minuti

Cosa ne pensano i broker

Per le mie attività di webmaster e di articolista freelance in questi anni ho avuto l’opportunità di parlare con diversi broker che hanno accesso alla contabilità della clientela. Quello che mi hanno detto e che forse già sapete è che pochissimi conti operano in attivo e molti di questi sono destinati a non essere profittevoli nel lungo periodo. Ciò non incentiva di certo ad iniziare o a persistere nel lavoro di trader. Spesso sono i sistemi automatici o la ferocia dell’ HFT o l’insider trading impunemente perpetrato dalle Banche d’Affari che superano ogni nostra aspettativa, insomma, da qualunque parte si voglia guardare per giustificare le perdite c’è sempre qualcosa che non va per il verso giusto per tanti professionisti, per i privati e per la moltitudine degli sprovveduti che si accampano sulla terra dell’oro, il pianeta del trading.

Cosa ne pensano le istituzioni

Qui il discorso si fa interessante perché l’obiettivo delle grandi istituzioni è quello di selezionare amministratori di patrimoni in grado di gestire il denaro per loro, andando a soddisfare quella clientela che in questo modo è incline e ben disposta ad affidargli i propri risparmi ed i propri capitali. La competizione tra gli istituti finanziari in questo caso si divide: chi cerca il miglior rendimento e chi cerca la migliore confezione del prodotto, dove la capacità gestionale rappresenta la vendita stessa di uno strumento finanziario.    

L’attrattiva del prodotto e dello strumento finanziario viene misurata nella redditività nel tempo rispetto al rischio. La forma del prodotto è comumque importante, soprattutto se pensiamo alla quantità di denaro che è stata raccolta con l’introduzione degli investimenti a capitale garantito a partire dal collasso delle Borse nel 2001 e la bolla delle Dot-com. Il successo del prodotto, successivamente ed in contesti simili , non è stato ascritto ai rendimenti promessi, ma alla sensazione di sicurezza che viene trasmessa dallo strumento finanziario. Da lì a qualche anno però è venuto a galla che nulla è garantito, perchè l’assunzione di rischio all’atto della sottoscrizione di un prodotto va a favore delle obbligazioni emesse dalle banche che hanno scritto la storia della finanza.

Cosa ne pensano i gestori

I gestori che lavorano per le istituzioni o per la propria clientela direttamente, riescono ad ottenere profitti importanti, ma senza subire periodi più o meno lunghi di perdite. Il profilo del gestore è quello di un professionista nato come trader privato o trader presso il desk di primarie banche di gestione, che decide di offrire la propria professionalità e consulenza alle società di gestione abilitate, investendo sulle proprie capacità gestionali e di trader. Una delle frasi che mi è rimasta più impressa e che meglio raccoglie e descrive questo settore é: “non importa se guadagni o se perdi, dipende come guadagni e come perdi”.

Cosa ne pensano i trader

Il trader abbraccia questa professione per una serie differente di motivi, ma ai primi posti c’è l’ambizione di avere dei profitti e l’indipendenza. Il trader che riesce vince su tutti, visto che rischia il proprio capitale e usufruisce del privilegio di lavorare da qualsiasi parte del mondo, guadagnando talvolta cifre che la gran parte delle persone non possono nemmeno lontanamente immaginare. Il trader crede in sé stesso e nel suo metodo operativo per cui, dopo avere a lungo cercato, è spinto a credere che non possa esisterne un altro in grado di far guadagnare quanto il suo, o addirittura non ne esiste un altro che possa far guadagnare in assoluto. In realtà mi chiedo perché tanti trader che guadagnano pensano che un altro trader non possa guadagnare con un sistema diverso dal loro ?

Cosa ne pensa chi si avvicina

Compra un sogno, una speranza; il sogno di libertà, di ricchezza, di prestigio che tutti vorrebbero per sé stessi e per le persone care, la possibilità di “mandare a fare in xxxx” il capo o i colleghi in preda a manie di grandezza e isterie collettive, il desiderio di poter riconoscere a sé stessi il merito di avere ottenuto qualcosa sfidando l’impossibile con le proprie forze e con il proprio tempo, sapendo che per ottenere risultati di eccellenza l’impegno richiesto è di livello altissimo.

Cosa ne penso io

Per me quando i soldi vengono dal mercato ho una soddisfazione doppia rispetto a quelli che derivano da altre mie attività. La mia identità di trader è forte, anche se riesco quasi sempre a giustificarmi di fronte all’incapacità di ottenere risultati dal trading. Come tutti ho momenti più o meno lunghi poco profittevoli o non profittevoli del tutto, anche dopo aver acquisito esperienza e abilità, dunque non temo il confronto con la variabilità dei prezzi e l’ammissione di questa verità mi permette di andare avanti.

Di Vincenzo Augello

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!

Pubblicato il 6 novembre 2020 in gazzetta ufficiale l'ultimo DPCM firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e dal ministro della Salute, Roberto Speranza. I dettagli dal link al sito governativo dove sono elencati gli obblighi di contenimento per limitare i rischi del contagio da Coronavirus sull’intero territorio nazionale.  

Situazione Covid-19 in Italia - Dati del Ministero della Salute
Fonti bibliografiche:  I Consigli dei grandi trader. Strategie operative degli investitori professionali. 2016, autori vari, Hoepli editore.  Trading operativo sul forex. Le strategie vincenti per guadagnare sul mercato dei cambi. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Analisi tecnica e volatilità dei mercati. 2015, Kirk Northington, Hoepli editore.  Trading vincente senza farsi condizionare dalle emozioni. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Strategie operative e tecniche d'intervento nei mercati finanziari. 2015, Corey Rosenbloom, Hoepli editore.  L'arte del trading. Strategie di un professionista degli investimenti. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  L'indice della paura. 2011, Robert Harris, Mondadori editore.  Macroeconomia. 2000, Dornbusch & Fisher, Il Mulino editore.  Trattato di money management. La gestione professionale del rischio. 2018, Andrea Unger, Hoepli editore.  Trading meccanico. Strategie e tecniche non convenzionali su opzioni, azioni, future e forex. 2015, Luca Giusti, Hoepli editore.

Editing 2019,2020. Eurobit.space, Brave ad network verified

Visitando questo sito accetti un utilizzo legale dei cookie da parte di Eurobit, che li adopera per fornire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.Continuando a utilizzare Eurobit.space senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo in base a EU Cookie Law.
Il portale è implementato mediante: Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716.
Servizi altresì attivi sul sito: Cloudflare; Google Analytics; Google Fonts; Google Tag Manager; Google AdSense.;Akismet;Newsletter;MailPoet;WidgetSociale-Twitter;
Alcuni di questi servizi consentono di utilizzare i Dati dell’Utente per finalità di comunicazione commerciale in diverse forme pubblicitarie, quali il banner, anche in relazione agli interessi dell’Utente. Ciò non significa che tutti i Dati Personali vengano utilizzati per questa finalità. Dati e condizioni di utilizzo sono indicati di seguito. I servizi sopra indicati potrebbero utilizzare Cookie per "identificare" l’Utente o utilizzare la tecnica del behavioral retargeting, ossia visualizzare annunci pubblicitari personalizzati in base agli interessi e al comportamento dell’Utente, rilevati anche al di fuori di questa Applicazione. Per avere maggiori informazioni in merito, si suggerisce di verificare le informative privacy dei rispettivi servizi.
widget sociali di Facebook (Facebook Inc.)
Il pulsante facebook e i widget sociali di facebook sono servizi di interazione con il social network facebook, forniti da facebook, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di LinkedIn ( LinkedIn Corporation)
Il pulsante Linkedln e i widget sociali di Linkedln sono servizi di interazione con il social network Linkedln, forniti da Linkedln, Corp. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)
Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Google+ ( Google Inc.)
Il pulsante Google+ e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Newsletter
All’interno del sito è presente una Newsletter dedicata a tutti i lettori che in modo spontaneo vogliono ricevere via email contenuti editoriali esclusivi. Per l’erogazione e la gestione della Newsletter, viene utilizzato il servizio offerto da Mailpoet e i dati raccolti vengono memorizzati sui server sicuri del servizio di erogazione. Ai sensi della privacy policy di MailPoet i dati non verranno mai utilizzati direttamente da MailPoet o da essa venduti a terzi. Mailpoet si serve di operatori opportunamente autorizzati per il mantenimento del servizio e nell’esercizio di detta funzione essi potrebbero avere accesso ai tuoi dati. Valgono, in ogni caso, le garanzie previste dalla privacy policy di MailPoet.
Akismet (Automattic Inc.)
Akismet è un servizio di protezione dallo SPAM fornito da Automattic Inc. Dati Personali raccolti: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google Fonts (Google Inc.)
Google Fonts è un servizio di visualizzazione di stili di carattere gestito da Google Inc. che permette a questo Sito Web di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine. Dati Personali raccolti: Dati di utilizzo e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy. Cloudflare
Cloudflare è un servizio di ottimizzazione e distribuzione del traffico fornito da Cloudflare Inc. Le modalità di integrazione di Cloudflare prevedono che questo filtri tutto il traffico di questa Applicazione, ossia le comunicazioni fra questa Applicazione ed il browser dell’Utente, permettendo anche la raccolta di dati statistici su di esso. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google AdSense (Google Inc.)
Google AdSense è un servizio di advertising fornito da Google Inc. Questo servizio usa il Cookie “Doubleclick”, che traccia l’utilizzo di questa Applicazione ed il comportamento dell’Utente in relazione agli annunci pubblicitari, ai prodotti e ai servizi offerti. L’Utente può decidere in qualsiasi momento di non usare il Cookie Doubleclick provvedendo alla sua disattivazione: google.com/settings/ads/onweb/optout. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Google Analytics IP anonimo(Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L'anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli stati membri dell'Unione Europea o in altri Paesi aderenti all'accordo sullo Spazio Economico Europeo l'indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l'indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all'interno degli Stati Uniti.Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Commento dei contenuti
I servizi di commento consentono agli Utenti di formulare e rendere pubblici propri commenti riguardanti il contenuto di questo Sito Web. Gli Utenti, a seconda delle impostazioni decise dal Titolare, possono lasciare il commento anche in forma anonima. Nel caso tra i Dati Personali rilasciati dall’Utente ci sia l’email, questa potrebbe essere utilizzata per inviare notifiche di commenti riguardanti lo stesso contenuto. Gli Utenti sono responsabili del contenuto dei propri commenti. Nel caso in cui sia installato un servizio di commenti fornito da soggetti terzi, è possibile che, anche nel caso in cui gli Utenti non utilizzino il servizio di commento, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui il servizio di commento è installato.
Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, l’Utente è invitato a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità di identificazione delle tecnologie basate sui Cookie, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie tramite il sito stesso.
Ultima modifica: 17 giugno 2019

Chiudi