Eurobit è un sito Brave verificato

Lettura 3 minuti

Cosa significa che Eurobit è un sito ”Website Brave ad network verified ?”  E’ semplice rispondere e probabilmente solo a chi ancora non ha sufficiente confidenza con la tecnologia delle valute virtuali sfugge la risposta. Eurobit aderisce ad un sistema di rewards, previo riconoscimento digitale da parte di Brave Software, ovvero promuove la circolazione del token BAT che è la criptovaluta legata al browser Brave. Nel dettaglio, una volta scaricato il programma di navigazione internet Brave si è liberi di decidere non solo se visualizzare le pubblicità tradizionali, ma anche se guardare le notifiche promozionali del network basato sulla blockchain di ethereum. Al momento, Brave Inc. ha comunicato alcune delle aziende aderenti all’iniziativa che sono : Vice, Home Chef, ConsenSys, Ternio BlockCard, MyCrypto, eToro, BuySellAds, TAP Network, The Giving Block, AirSwap, Fluidity e Uphold. Brave software ha confermato di avere oltre 60.000 siti verificati ed ha dichiarato che il 70% dei fondi incassati dalla pubblicità sarà redistribuito all’utenza internet attraverso l’attività di navigazione fatta con il browser Brave. Naturalmente un sistema cosi innovativo ha bisogno di un po’ di tempo per prendere piede e le pubblicità in Italia non sono ancora attive. Tuttavia il bacino d’utenza conquistato negli ultimi mesi lasciano pensare ad un futuro promettente per questa nuova frontiera di advertising mirato. E’ su tale aspettativa che gli investitori  comprano BAT contando su una rivalutazione del prezzo. Attraverso il browser un sito verificato come un utente internet dispone di un wallet personale, cioè di un portafoglio elettronico cifrato con il quale gestire i propri BAT. Si può decidere di assegnare qualche BAT ad un sito verificato che ci è piaciuto oppure spenderlo o investirlo su Uphold  la banca – wallet connessa a Brave Browser. Un sito verificato ottiene dei ritorni economici dall’ attenzione degli utenti, cosi come chi ha scaricato il browser viene pagato in BAT per la visualizzazione delle pubblicità. È un “mènage”  in cui l’utente viene ricompensato per gli annunci che vede e può decidere di pagare il publisher dimostrando apprezzamento per i contenuti trovati nel suo sito. BAT quindi diventa un token utile a dare valore a questo processo inserzionistico tra le tre entità coinvolte: l’autore di contenuti, l’utente internet e l’inserzionista pubblicitario che vede così valorizzata la sua attività. Gli obiettivi sono ambiziosi ma non impossibili, si tratta di affrontare e competere con lo strapotere dei colossi del web come Google che da tempo hanno monopolizzato l’advertising sulla Rete. (Di Vincenzo Augello)

Download Brave browser