iPhone e iPad senza Brave Rewards

Lettura: 3 minuti

Fino a giovedì scorso anche chi utilizza iPhone o iPad ha potuto guadagnare dei soldi dopo la visione degli annunci pubblicitari veicolati dalla startup Brave Software Inc..

Cosa c’è da sapere

Il browser Brave è stato costretto a rimuovere la funzione Brave Rewards dai dispositivi mobili iOS per conformarsi alle regole App Store nell’intento di rispettare quanto presente nei regolamenti della mela morsicata. In realtà, Brave Rewards ha permesso agli utenti dell’azienda di Cupertino di guadagnare criptovaluta, ciò nonostante Apple ha dichiarato che Brave ha violato varie norme relative all’App Store.

La società di Brendan Eich ha quindi annunciato:

Brave rilascia una nuova versione, la 1.22 del suo browser iOS per conformarsi alle recenti disposizioni di Apple. In poche parole, gli utenti Brave su iPhone e iPad non potranno più guadagnare ricompense per la loro attenzione e non potranno più ricompensare i creatori di contenuti preferiti tramite Brave. Queste modifiche al Brave Rewards non si applicano ai sistemi desktop e Android

Il post sul sito ufficiale dell’azienda californiana prosegue spiegando esattamente quali regole ha lamentato Apple, in particolare le linee guida 3.1.1 e 3.2.2.

Spiega Brave software Inc.:

Intorno alla release di iOS 14, Apple ha sollevato alcune preoccupazioni sulla nostra app per iOS e ha ritenuto che Brave Rewards non fosse conforme alle linee guida 3.1.1 e 3.2.2 e ha richiesto rimedi immediati. Brave Rewards si basa sul Basic Attention Token (BAT), un nuovo modo per dare valore all’attenzione, mettendo in contatto utenti, creatori di contenuti e pubblicitari. Gli utenti sono ricompensati in BAT con il 70% della quota di entrate pubblicitarie degli annunci che scelgono di visualizzare e possono supportare i creatori di contenuti premiandoli con BAT. Attualmente abbiamo oltre 981.754 publisher verificati.

Il team statunitense che ha sviluppato il primo browser su blockchain ha inoltre aggiunto che tutti gli utilizzatori iOS che hanno già accumulato Basic Attention Token (BAT) potranno trasferirli sul browser desktop grazie ad un prossimo aggiornamento e dunque raccomanda di rimanere informati tramite il sito ufficiale Brave.

COSA AVREBBE INFRANTO BRAVE REWARDS

La linea guida 3.1.1 di Apple impedisce alle app di consentire agli utenti di dare contributi a una persona, un’azienda o un servizio, a meno che ciò che viene dato non venga acquistato tramite un acquisto in-app di Apple.

La linea guida 3.2.2 invece impedisce qualcosa di vagamente definito come “servizio in cambio di denaro“. Il principio di questa linea guida mira a impedire che le app chiedano agli utenti di dare loro una valutazione a 5 stelle in cambio di punti o livelli di accesso in un gioco, per esempio. Anche se la fattispecie menzionata non è mai stata il caso di Brave, il team di revisione di Apple ha paragonato la visualizzazione opt-in degli annunci in cambio di incassi in BAT, come “servizio in cambio di denaro“.

E’ evidente la delusione dell’intera community, tuttavia tutti coloro che usano Brave e che al contempo sono attaccati ai dispositivi Apple potranno comunque usufruire dello stesso browser iOS veloce e sicuro come lo conoscono oramai da qualche anno. L’obiettivo della software house americana resta quello di mettere gli utenti sempre al primo posto e con Apple quello di affrontare questo problema, in modo da arrivare ad una rapida mediazione e ad un pronto recupero della funzione anche su iPhone e iPad.

Di Vincenzo Augello


Ti potrebbero interessare:

GitHub sceglie BAT per finanziare progetti open source
Brave resuscita siti zombie e valorizza l’errore 404 sulle pagine web
Brave miglior browser nel 2019
PRESTO ANCHE IN ITALIA SARA' POSSIBILE GUADAGNARE TOKEN BAT CON BRAVE BROWSER
Buone ragioni per investire su Basic Attention Token (BAT)
Brave fa + 9 milioni di utenti al mese. Annuncio ad un evento zeppo di hacker
Bitcoin crolla e Basic Attention Token sale del 24% in 2 settimane
Brave Ads implementati su iPhone il mese prossimo
Brendan Eich presenta Brave Search nella sfida alle Big Tech
Brave lancia Mjolnir, la funzione per collaudare la blockchain di Ethereum
L'agenzia indipendente CryptoEQ rilascia il rating su Basic Attention Token
Brave, il browser ad elevata privacy che ti fa guadagnare
Raggiunto l’accordo di marketing tra Brave e l’enciclopedia decentralizzata Everipedia
Una buona ragione per utilizzare Brave browser ed investire nella sua criptovaluta
BAT BOOM, Basic Attention Token Vale 5 volte di più rispetto a Gennaio
Brave è il browser più votato su Google Play Store
Brave riferisce su furti di dati di pazienti psichiatrici e tossicodipendenti a fini di marketing
Eurobit è un sito Brave verificato
Vi dico perchè BAT è il miglior ERC-20 Token
Ecco perché Brave sta disabilitando i FloC di Google
Binance futures lancia contratti perpetui BAT/USDT
Brave Browser: un traguardo dopo l'altro
Brave software sarà una grande azienda grazie all'intelligenza artificiale
Brave conta oltre 25 milioni di utenti attivi al mese
Il problema di chi si impossessa della nostra vita online è urgente: Brave è una soluzione
Su Travala Hotel e Viaggi si pagano con Basic Attention Token (BAT)
Brendan Eich su Vimeo spiega Brave e Basic Attention Token (BAT)
Basic Attention Token (BAT) tappa le falle dell’advertising tradizionale
Joe Rogan, un altro vip passato a Brave browser
Basic Attention Token (BAT) sulla stampa libera a Hong Kong
Brave chiede al Regno Unito provvedimenti contro Google
Brave ora protegge dal phishing sulle Cripto
Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!

DPCM firmati dal Presidente del Consiglio Mario Draghi e dal ministro della Salute Roberto Speranza. I dettagli dal link al sito governativo dove sono elencati gli obblighi di contenimento per limitare i rischi del contagio da Coronavirus sull’intero territorio nazionale.  

Situazione Covid-19 in Italia - Dati del Ministero della Salute
Fonti bibliografiche:  I Consigli dei grandi trader. Strategie operative degli investitori professionali. 2016, autori vari, Hoepli editore.  Trading operativo sul forex. Le strategie vincenti per guadagnare sul mercato dei cambi. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Analisi tecnica e volatilità dei mercati. 2015, Kirk Northington, Hoepli editore.  Trading vincente senza farsi condizionare dalle emozioni. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Strategie operative e tecniche d'intervento nei mercati finanziari. 2015, Corey Rosenbloom, Hoepli editore.  L'arte del trading. Strategie di un professionista degli investimenti. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  L'indice della paura. 2011, Robert Harris, Mondadori editore.  Macroeconomia. 2000, Dornbusch & Fisher, Il Mulino editore.  Trattato di money management. La gestione professionale del rischio. 2018, Andrea Unger, Hoepli editore.  Trading meccanico. Strategie e tecniche non convenzionali su opzioni, azioni, future e forex. 2015, Luca Giusti, Hoepli editore.

Editing 2019,2020,2021. Eurobit.space, Brave ad network verified

Visitando questo sito accetti un utilizzo legale dei cookie da parte di Eurobit, che li adopera per fornire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.Continuando a utilizzare Eurobit.space senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo in base a EU Cookie Law.
Il portale è implementato mediante: Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716.
Servizi altresì attivi sul sito: Cloudflare; Google Analytics; Google Fonts; Google Tag Manager; Google AdSense.;Akismet;Newsletter;MailPoet;WidgetSociale-Twitter;
Alcuni di questi servizi consentono di utilizzare i Dati dell’Utente per finalità di comunicazione commerciale in diverse forme pubblicitarie, quali il banner, anche in relazione agli interessi dell’Utente. Ciò non significa che tutti i Dati Personali vengano utilizzati per questa finalità. Dati e condizioni di utilizzo sono indicati di seguito. I servizi sopra indicati potrebbero utilizzare Cookie per "identificare" l’Utente o utilizzare la tecnica del behavioral retargeting, ossia visualizzare annunci pubblicitari personalizzati in base agli interessi e al comportamento dell’Utente, rilevati anche al di fuori di questa Applicazione. Per avere maggiori informazioni in merito, si suggerisce di verificare le informative privacy dei rispettivi servizi.
widget sociali di Facebook (Facebook Inc.)
Il pulsante facebook e i widget sociali di facebook sono servizi di interazione con il social network facebook, forniti da facebook, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di LinkedIn ( LinkedIn Corporation)
Il pulsante Linkedln e i widget sociali di Linkedln sono servizi di interazione con il social network Linkedln, forniti da Linkedln, Corp. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)
Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Google+ ( Google Inc.)
Il pulsante Google+ e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Newsletter
All’interno del sito è presente una Newsletter dedicata a tutti i lettori che in modo spontaneo vogliono ricevere via email contenuti editoriali esclusivi. Per l’erogazione e la gestione della Newsletter, viene utilizzato il servizio offerto da Mailpoet e i dati raccolti vengono memorizzati sui server sicuri del servizio di erogazione. Ai sensi della privacy policy di MailPoet i dati non verranno mai utilizzati direttamente da MailPoet o da essa venduti a terzi. Mailpoet si serve di operatori opportunamente autorizzati per il mantenimento del servizio e nell’esercizio di detta funzione essi potrebbero avere accesso ai tuoi dati. Valgono, in ogni caso, le garanzie previste dalla privacy policy di MailPoet.
Akismet (Automattic Inc.)
Akismet è un servizio di protezione dallo SPAM fornito da Automattic Inc. Dati Personali raccolti: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google Fonts (Google Inc.)
Google Fonts è un servizio di visualizzazione di stili di carattere gestito da Google Inc. che permette a questo Sito Web di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine. Dati Personali raccolti: Dati di utilizzo e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy. Cloudflare
Cloudflare è un servizio di ottimizzazione e distribuzione del traffico fornito da Cloudflare Inc. Le modalità di integrazione di Cloudflare prevedono che questo filtri tutto il traffico di questa Applicazione, ossia le comunicazioni fra questa Applicazione ed il browser dell’Utente, permettendo anche la raccolta di dati statistici su di esso. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google AdSense (Google Inc.)
Google AdSense è un servizio di advertising fornito da Google Inc. Questo servizio usa il Cookie “Doubleclick”, che traccia l’utilizzo di questa Applicazione ed il comportamento dell’Utente in relazione agli annunci pubblicitari, ai prodotti e ai servizi offerti. L’Utente può decidere in qualsiasi momento di non usare il Cookie Doubleclick provvedendo alla sua disattivazione: google.com/settings/ads/onweb/optout. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Google Analytics IP anonimo(Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L'anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli stati membri dell'Unione Europea o in altri Paesi aderenti all'accordo sullo Spazio Economico Europeo l'indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l'indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all'interno degli Stati Uniti.Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Commento dei contenuti
I servizi di commento consentono agli Utenti di formulare e rendere pubblici propri commenti riguardanti il contenuto di questo Sito Web. Gli Utenti, a seconda delle impostazioni decise dal Titolare, possono lasciare il commento anche in forma anonima. Nel caso tra i Dati Personali rilasciati dall’Utente ci sia l’email, questa potrebbe essere utilizzata per inviare notifiche di commenti riguardanti lo stesso contenuto. Gli Utenti sono responsabili del contenuto dei propri commenti. Nel caso in cui sia installato un servizio di commenti fornito da soggetti terzi, è possibile che, anche nel caso in cui gli Utenti non utilizzino il servizio di commento, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui il servizio di commento è installato.
Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, l’Utente è invitato a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità di identificazione delle tecnologie basate sui Cookie, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie tramite il sito stesso.
Ultima modifica: 17 giugno 2019

Chiudi