La Banca digitale 2Gether integra Basic Attention Token nel circuito VISA

Lettura 3 minuti

La startup 2Gether, proprietaria dell’omonima carta di debito e della piattaforma digitale che usufruisce del circuito Visa, ha integrato Basic Attention Token (BAT) nelle transazioni, in tutte le attività commerciali munite di PoS. Da un paio di settimane quindi si possono spendere BAT in tutti i negozi e i siti web in grado di accettare VISA senza costi di commissione. Con 2Gether è possibile utilizzare la carta per pagare con il conto associato in euro e in altre sette diverse criptovalute [Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP), Bitcoin Cash (BCH), EOS, Stellar (XLM) Litecoin (LTC)] oltre a Basic Attention Token (BAT).

La scheda converte istantaneamente BAT o la criptovaluta scelta in valuta tradizionale nei pagamenti e può  essere utilizzata in tutti i 19 paesi della zona euro. La startup mira a semplificare l’uso delle criptovalute a livello mondiale, fornendo agli utenti la possibilità di comprare agevolmente BAT e le criptovalute supportate con pochi TAP sullo smartphone. Con l’aggiunta di BAT nell’ecosistema 2Gether gli utenti possono comprare e vendere BAT a costo zero, strisciare la carta Visa 2Gether per acquistare con BAT ovunque e in qualsiasi momento, prelevare contanti da tutti gli sportelli automatici che accettano VISA rispetto ad una giacenza positiva di Basic Attention Token (BAT) o di una delle criptovalute autorizzate, trasferire BAT in modalità peer to peer grazie all’app 2Gether disponibile su Google Play Store e sull’Apple Store.

Parlando dell’integrazione con il token di Ethereum , Ramon Ferraz, CEO di 2Gether, ha dichiarato:”Siamo entusiasti di supportare BAT, una soluzione sviluppata per affrontare i monopoli pubblicitari che migliora radicalmente l’efficienza della pubblicità digitale sulla Rete dando agli utenti la possibilità di visualizzare gli annunci che preferiscono. L’aggiunta di BAT apre a nuovi mercati e amplia la nostra portata e visibilità“.

Pur non essendo la prima azienda a creare un software e una carta di debito che consenta agli utilizzatori di spendere criptovalute, è comunque lodevole l’intento di una piccola startup, quale è 2Gether, di proporsi come antesignana nel generare opportunità per far circolare il promettente BAT e altre criptovalute più note come Bitcoin. In questa stessa direzione stanno agendo importanti operatori di telefonia in Italia per cui aspettiamoci di fare presto ricariche in Bitcoin. (Di Vincenzo Augello).

Prova il browser Brave in modo da sostenere il progetto di diffusione di Brave Software Inc.,oppure visita la mia pagina facebook “Brave il migliore browser al mondo” se vuoi sapere di cosa si tratta e scaricarlo dal pulsante USA l’APP. Vedrai che è interessante ed in grado di restituire guadagni mediante la visualizzazione degli annunci pubblicitari.

Download Brave browser