Le rappresentazioni grafiche del Commitment of Traders (COT)

Lettura 2 minuti

Del COT abbiamo già parlato e molto potete trovare qui: Come leggere il COT e riconoscere il trend dominante . Quello che è importante sottolineare è che il report della CFTC, la Commissione statunitense di sorveglianza per il trading sui futures (Commodity Futures Trading Commission), non suggerisce da quale lato delle operazioni stare con una posizione, ma indica soltanto l’orientamento dominante presente sul mercato di riferimento. Sarebbe dunque sbagliato utilizzare il COT come segnale tecnico d’ingresso, non rappresentando un trading system e non derivandone segnali operativi d’entrata o di uscita dei trades. Ciò nonostante  i dati del COT più significativi sono quelli agli estremi, quando i traders commerciali o le società Hedge-Funds come gli istituzionali sono super-long o super- short. In questo caso se ne può dedurre un eccesso sul lato della domanda o dell’offerta complessiva che può anticipare l’inversione del trend.    

ALCUNE BUONE RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE DEL COT IN RETE

Il sito ufficiale della CFTC rilascia ogni settimana (il martedi viene calcolato ed il venerdì sera pubblicato) il riassunto delle posizioni assunte dagli investitori più importante ma piuttosto grezzo. Tuttavia dei numeri del COT alcuni siti eseguono una buona sintesi grafica, in grado di fornire un quadro immediato della situazione sull’asset EUR/USD.

Attenzione ai valori short/long degli operatori Non-Commercial e Commercial

Free Cot Data

TimingCharts

Cot Price Charts

Lo studio del COT è utile se integrato con l’analisi fondamentale e tecnico-quantitativa del cambio EUR/USD. Teniamo conto che i Commercial sono i veri padroni del mercato, essendo i produttori, i grossisti e gli utilizzatori della materia prima nella fattispecie delle commodity e coloro che accedono ai futures per copertura, affiancando le controparti bancarie nel caso delle valute. Le posizioni complessive (short + long) dei Commercial infatti sono sempre molto superiori a quelle degli Istituzionali – Non Commercial, cd Large Traders. (Di Vincenzo Augello)