Peter Thiel: la Cina con Bitcoin è una minaccia per gli Stati Uniti

Lettura: 3 minuti

Peter Thiel, libertario e co-fondatore PayPal, una delle più grandi piattaforme di pagamento digitale al mondo, la scorsa settimana è incappato in una serie di esternazioni su Bitcoin e Cina.

Thiel: la Cina non deve usare BTC contro l’America

In una recente intervista, Thiel ha dichiarato che i cinesi potrebbero armare Bitcoin per utilizzarlo contro i nemici americani. Ha dunque auspicato la messa in atto di una severa regolamentazione in modo che una minaccia del genere possa essere controllata e non si presenti in futuro.

Mentre Thiel sembra molto preoccupato che un evento simile possa accadere altri, come Mike Novogratz, ritengono invece che i commenti sono ingiustificati e fa notare che sono poche le prove per cui la Cina rappresenta un pericolo sul fronte cripto.

Eppure, Thiel è convinto del contrario e teme che il versante asiatico sarebbe in grado di condizionare nuove e diverse regioni fino a rendere Pechino la spada di Damocle delle economie e delle infrastrutture globali. Al recente evento noto come “Il seminario Nixon sul realismo conservatore e la sicurezza nazionale“, si è discusso dei problemi che gli Stati Uniti e i suoi alleati affrontano con paesi come la Cina, ostinatamente sul pezzo quando si tratta di big tech.

In pratica, in occasione della riunione, molti si sono chiesti cosa si potrebbe fare per impedire alla Cina di avere un vantaggio tanto grande in così tante avanguardie del fintech e dell’informatica di rete.

Thiel ha spiegato che la Cina non è una nazione innovativa, ma puntuale nell’imitare prodotti allo scopo di mettere fuori tempo la concorrenza, e non è un affare per gli Stati Uniti che grandi aziende statunitensi come Google o Facebook siano disposte a inciuciare con loro.

Afferma Thiel:

Stupidamente poca innovazione avviene in Cina, ma sono stati molto bravi a copiare e a rubare cose… Ho criticato Google qualche anno fa per aver lavorato con le università cinesi e i ricercatori cinesi e, poiché tutto in Cina è una fusione civile-militare, Google alla fine stava lavorando con i militari cinesi. Una delle cose che mi è stata detta da alcuni che lavorano con Google è che hanno creduto di poter fornire tecnologia al di fuori dei piani aziendali, e anche se non l’avessero consegnata sarebbe stata rubata comunque

Il Paese asiatico è fonte di problemi ?

L’imprenditore statunitense, attivista per il movimento LGBT, al timone di PayPal, ha criticato l’atteggiamento di alcune delle Big Tech USA,  fiduciose che essere cooperative con la Cina allenti le tensioni; per Thiel però non è così, soprattutto quando la tecnologia viene utilizzata per fini illeciti o disumanizzanti.

 E chiosa:

Ho avuto una serie di conversazioni con alcune persone di DeepMind AI da Google

DeepMind è un’azienda con sede fisica a Londra che si occupa di intelligenza artificiale.

Ha chiesto Thiel:

La vostra IA viene utilizzata per gestire i campi di concentramento nello Xinjiang ?

Hanno risposto:

Beh, non lo sappiamo e non facciamo domande

Di Vincenzo Augello


Ti potrebbero interessare:

Changpeng Zhao: sicuri che solo Bitcoin sia il cattivo ?
Bitcoin logora l'establishment degli Stati Uniti
Chiavi private dimenticate e perdere bitcoin per sempre
La Defi, i token e le altcoin superiori a Bitcoin
Bitcoin sta per cadere ?
Jesse Powell di Kraken: regolatori e censure potrebbero valorizzare i portafogli degli investitori
Bitcoin sta per esplodere ?
I motivi per cui dovremmo iniziare ad accettare pagamenti in criptovaluta
Aaron Tang, la fame di Bitcoin degli Istituzionali continua nel 2021
Il Coronavirus affossa lestofanti e truffatori di criptovalute
Bitcoin e i mercati finanziari
Parte l'era dello e-Yuan cinese, la Cripto di Stato pagata in controllo
L’analisi fondamentale di Bitcoin e delle criptovalute
Le variabili che determinano il prezzo di Bitcoin
JPMorgan: in epoca di Coronavirus il Fintech ha vinto su Bitcoin
Con Diginex sale in Asia l'adozione dei Cripto Asset
Bitcoin warning: ancora uno stale block
Crash Bitcoin, cosa è successo
PayPal pronta a consentire transazioni in Bitcoin
Bitcoin al traino di Ethereum ?
I rischi legati a Bitcoin e alle criptovalute
Tesla ci guadagna con Bitcoin dopo l’acquisto monstre per 1,5 miliardi di dollari
Il fenomeno Bitcoin : un americano su 10 lo tiene in portafoglio
MicroStrategy ha più bitcoin di Tesla
Vediamo perché la rete Bitcoin è un sistema sicuro (seconda parte)
Tasse e fisco: le norme sulle plusvalenze da criptovalute
Vediamo perché la rete Bitcoin è un sistema sicuro (prima parte)
Gli Hacker di Darkside, da pirati informatici a benefattori
Elon Musk nega di aver piazzato un bancomat Bitcoin nei reparti Tesla
Bitcoin al posto dei dollari ? I timori di una De-Dollarizzazione globale
Social Media rumor: Facebook ha comprato Bitcoin
Bitcoin resta sopra i 10.000 dollari ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!

DPCM firmati dal Presidente del Consiglio Mario Draghi e dal ministro della Salute Roberto Speranza. I dettagli dal link al sito governativo dove sono elencati gli obblighi di contenimento per limitare i rischi del contagio da Coronavirus sull’intero territorio nazionale.  

Situazione Covid-19 in Italia - Dati del Ministero della Salute
Fonti bibliografiche:  I Consigli dei grandi trader. Strategie operative degli investitori professionali. 2016, autori vari, Hoepli editore.  Trading operativo sul forex. Le strategie vincenti per guadagnare sul mercato dei cambi. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Analisi tecnica e volatilità dei mercati. 2015, Kirk Northington, Hoepli editore.  Trading vincente senza farsi condizionare dalle emozioni. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  Strategie operative e tecniche d'intervento nei mercati finanziari. 2015, Corey Rosenbloom, Hoepli editore.  L'arte del trading. Strategie di un professionista degli investimenti. 2020, Giacomo Probo, Hoepli editore.  L'indice della paura. 2011, Robert Harris, Mondadori editore.  Macroeconomia. 2000, Dornbusch & Fisher, Il Mulino editore.  Trattato di money management. La gestione professionale del rischio. 2018, Andrea Unger, Hoepli editore.  Trading meccanico. Strategie e tecniche non convenzionali su opzioni, azioni, future e forex. 2015, Luca Giusti, Hoepli editore.

Editing 2019,2020,2021. Eurobit.space, Brave ad network verified

Visitando questo sito accetti un utilizzo legale dei cookie da parte di Eurobit, che li adopera per fornire una migliore esperienza di navigazione. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.Continuando a utilizzare Eurobit.space senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo in base a EU Cookie Law.
Il portale è implementato mediante: Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716.
Servizi altresì attivi sul sito: Cloudflare; Google Analytics; Google Fonts; Google Tag Manager; Google AdSense.;Akismet;Newsletter;MailPoet;WidgetSociale-Twitter;
Alcuni di questi servizi consentono di utilizzare i Dati dell’Utente per finalità di comunicazione commerciale in diverse forme pubblicitarie, quali il banner, anche in relazione agli interessi dell’Utente. Ciò non significa che tutti i Dati Personali vengano utilizzati per questa finalità. Dati e condizioni di utilizzo sono indicati di seguito. I servizi sopra indicati potrebbero utilizzare Cookie per "identificare" l’Utente o utilizzare la tecnica del behavioral retargeting, ossia visualizzare annunci pubblicitari personalizzati in base agli interessi e al comportamento dell’Utente, rilevati anche al di fuori di questa Applicazione. Per avere maggiori informazioni in merito, si suggerisce di verificare le informative privacy dei rispettivi servizi.
widget sociali di Facebook (Facebook Inc.)
Il pulsante facebook e i widget sociali di facebook sono servizi di interazione con il social network facebook, forniti da facebook, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di LinkedIn ( LinkedIn Corporation)
Il pulsante Linkedln e i widget sociali di Linkedln sono servizi di interazione con il social network Linkedln, forniti da Linkedln, Corp. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)
Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
widget sociali di Google+ ( Google Inc.)
Il pulsante Google+ e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google, Inc. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Newsletter
All’interno del sito è presente una Newsletter dedicata a tutti i lettori che in modo spontaneo vogliono ricevere via email contenuti editoriali esclusivi. Per l’erogazione e la gestione della Newsletter, viene utilizzato il servizio offerto da Mailpoet e i dati raccolti vengono memorizzati sui server sicuri del servizio di erogazione. Ai sensi della privacy policy di MailPoet i dati non verranno mai utilizzati direttamente da MailPoet o da essa venduti a terzi. Mailpoet si serve di operatori opportunamente autorizzati per il mantenimento del servizio e nell’esercizio di detta funzione essi potrebbero avere accesso ai tuoi dati. Valgono, in ogni caso, le garanzie previste dalla privacy policy di MailPoet.
Akismet (Automattic Inc.)
Akismet è un servizio di protezione dallo SPAM fornito da Automattic Inc. Dati Personali raccolti: varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google Fonts (Google Inc.)
Google Fonts è un servizio di visualizzazione di stili di carattere gestito da Google Inc. che permette a questo Sito Web di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine. Dati Personali raccolti: Dati di utilizzo e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy. Cloudflare
Cloudflare è un servizio di ottimizzazione e distribuzione del traffico fornito da Cloudflare Inc. Le modalità di integrazione di Cloudflare prevedono che questo filtri tutto il traffico di questa Applicazione, ossia le comunicazioni fra questa Applicazione ed il browser dell’Utente, permettendo anche la raccolta di dati statistici su di esso. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy.
Google AdSense (Google Inc.)
Google AdSense è un servizio di advertising fornito da Google Inc. Questo servizio usa il Cookie “Doubleclick”, che traccia l’utilizzo di questa Applicazione ed il comportamento dell’Utente in relazione agli annunci pubblicitari, ai prodotti e ai servizi offerti. L’Utente può decidere in qualsiasi momento di non usare il Cookie Doubleclick provvedendo alla sua disattivazione: google.com/settings/ads/onweb/optout. Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Google Analytics IP anonimo(Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Questa integrazione di Google Analytics rende anonimo il tuo indirizzo IP. L'anonimizzazione funziona abbreviando entro i confini degli stati membri dell'Unione Europea o in altri Paesi aderenti all'accordo sullo Spazio Economico Europeo l'indirizzo IP degli Utenti. Solo in casi eccezionali, l'indirizzo IP sarà inviato ai server di Google ed abbreviato all'interno degli Stati Uniti.Dati Personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.Luogo del trattamento: USA – Privacy Policy – Opt Out.
Commento dei contenuti
I servizi di commento consentono agli Utenti di formulare e rendere pubblici propri commenti riguardanti il contenuto di questo Sito Web. Gli Utenti, a seconda delle impostazioni decise dal Titolare, possono lasciare il commento anche in forma anonima. Nel caso tra i Dati Personali rilasciati dall’Utente ci sia l’email, questa potrebbe essere utilizzata per inviare notifiche di commenti riguardanti lo stesso contenuto. Gli Utenti sono responsabili del contenuto dei propri commenti. Nel caso in cui sia installato un servizio di commenti fornito da soggetti terzi, è possibile che, anche nel caso in cui gli Utenti non utilizzino il servizio di commento, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui il servizio di commento è installato.
Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, l’Utente è invitato a consultare la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l'oggettiva complessità di identificazione delle tecnologie basate sui Cookie, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie tramite il sito stesso.
Ultima modifica: 17 giugno 2019

Chiudi